La Società Cooperativa sociale Metafora onlus nasce nel 2008 e dal 2011 offre servizi alla persona, in particolare di consulenza psicologica, logopedica, psicomotoria, psicoeducativa, servizi di psicoterapia individuale e di gruppo e di mediazione famigliare. Si occupa della diagnosi e del trattamento di patologie complesse dell’età evolutiva, grazie ad un’équipe multidisciplinare composta da 20 specialisti.

Il numero dei nostri piccoli pazienti (ad oggi circa 250) è in costante aumento a causa dell’impossibilità del servizio pubblico di predisporre interventi terapeutici tempestivi e intensivi. Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza sanitaria, che si concretizza in liste d’attesa di 30 mesi per l’inizio del trattamento all’interno del servizio sanitario nazionale (come rilevato da ats-milano).

Nel tentativo di andare incontro alle famiglie in difficoltà, Metafora collabora con diversi Comuni del Rhodense, con l’obiettivo di garantire cure gratuite ai bambini, in attesa che vengano presi in carico dal servizio pubblico. Tali progetti non son, però, risolutivi, spesso si interrompono per esaurimento dei fondi.

Tale situazione si è ulteriormente complicata a seguito dell’epidemia di Covid-19, che da un lato ha interrotto o modificato le nostre terapie e dall’altro ha avuto ripercussioni sui nuclei famigliari, sia in termini di difficoltà di gestione dei loro bimbi, sia dal punto di vista economico. Molti hanno perso il lavoro o si trovano a vivere in condizioni di estrema incertezza, non riescono a sostenere i costi delle terapie o sono costretti a sospenderle.

Alla luce di quanto descritto, l’intento di Metafora è quello di raccogliere fondi affinchè possano proseguire le terapie di quei bambini, le cui famiglie non sono in grado di sostenere economicamente i costi di un percorso riabilitativo.